come iniziare

By simone

Noi abbiamo fatto un piccolo gruppo e ci siamo rivolti al sindacato.

Prima assemblea per comprendere il quadro normativo, le leggi, le possibilità. Ciò che va e ciò che non va. Quello che si può fare e quello che non si può fare.
Sapendo che quello che non va è più di quello che va, e scoprendo che ciò che si può fare è molto di più di ciò che non si può fare.

Seconda assemblea per definire una strategia.

Terza assemblea per decidere e organizzare uno sciopero.

Poi ci sono altre cose che si possono fare. La prima è mettersi in mailing list a livello locale e con noi (iscrivendosi qui). Poi si può pure andare all’Ispettorato del Lavoro e Servizi Inspettivi dell’Inps.
Cercate con google la sede della Direzione Provinciale del Lavoro della vostra città, andate col vostro contratto, rilasciate una dichiarazione e chiedete un’ispezione.

Una Risposta a “come iniziare”

  1. LUCIA Dice:

    A Bergamo verso giugno sono venuti gli ispettori del lavoro, perché la maggior parte delle persone non aveva nemmeno il contratto. Ma non è cambiato nulla, anzi la situazione è persino peggiorata con una drastica diminuzione di badget e conseguente diminuzione di stipendi…

  • Migraine treatment with fioricet
  • Buy Eriacta
  • Lascia una Risposta