CONTATTI

By simone

email:

precari.cesd@gmail.com
3346297647

Organizzazioni sindacali:

Nidil Cgil
Flc Cgil
Alai Cisl
Cisl Scuola
Cpo Uil
Uil Scuola

12 Risposte a “CONTATTI”

  1. come iniziare « i precari di cepu e grandi scuole Dice:

    [...] che si possono fare. La prima è mettersi in mailing list a livello locale e con noi (iscrivendosi qui). Poi si può pure andare all’Ispettorato del Lavoro e Servizi Inspettivi dell’Inps. [...]

  2. massimo mari Dice:

    Avete tutta piena solidarietà per la vostra rivendicazione giusta da parte mia e di tutta la FLC Cgil, il sindacato della conoscenza che rappresenta tutto il mondo del lavoro dell’edicazione, dell’istruzione, dell’università, della ricerca e dell’alta formazione pubblica e privata. Siamo disponibili a supportare la vostra vertenza.
    Un caro saluto
    Massimo Mari FLC Cgil nazionale.

  3. massimo mari Dice:

    Avete tutta piena solidarietà per la vostra rivendicazione giusta da parte mia e di tutta la FLC Cgil, il sindacato della conoscenza che rappresenta tutto il mondo del lavoro dell’edicazione, dell’istruzione, dell’università, della ricerca e dell’alta formazione pubblica e privata. Siamo disponibili a supportare la vostra vertenza.
    Un caro saluto
    Massimo Mari FLC Cgil nazionale

  4. ANTOGIULIO Dice:

    mia moglie lavora da 5 anni col cepu e grandi scuole con stipendi da fame. loro chiedono migliaia di euro per fare contratti e poi la sottopagano e non comprano neanche la cancelleria, dicono di non accendere le luci, pagano in ritardo (dovrebbe essere il 15) così ci guadagnano in valuta, fanno finta di dimenticare di “caricare” le ore e le rimandano al mese successivo…tutti mezzucci per guadagnare un po o per far fare bella figura alla sede provinciale!!!. se la fanno a gara a chi risparmia di più. e poi dulcis in fundo….dopo aver fatto un estratto contributivo scopro che non le hanno versato diverse mensilità !!!! penso che farò una denuncia all’INPS e all’ispettorato. VERGOGNATEVI !!! POLIDORIIIIII…A CASAAAAAA !!!

  5. Tamara Dice:

    Ciao,sono una studente…a giugno dovro’ sostenere l’esame di maturità e l’impegno è tutto sulle mie spalle.Sono due anni che frequento e spesso capita di sabata che le mie ore siano riempite a caso con tutor che non sono i miei o addirittura il tutor di storia chiede al mercoledi di fare lezione con me il sabato successivo perche’ sono indietro e le ore non mi vengono assegnate e in reception mi viene risposto:” si vede che doveva seguire altri studenti!” scusate io non sono una studente come gli altri???? ho pagato 13.000 € per un servizio che non li vale,dispense dell’anno in corso arrivate ad aprile,orari non rispettati…e risposte come quella sopra-citata in più è sempre una tragedia quando necessitiamo di fotocopie….è uno scandalo. L’unica cosa buona del cepu siete voi tutor ragazzi e ragazze meravigliose con la voglia di insegnare nel cuore,con la gioia di insegnare negli occhi e la passione trasmessa ad onde sonore. Federica,Lorena,Marialuisa,Alessandro,Maria ….grazie a voi e solo grazie a voi ho imparato tutto quello che sò oggi in più rispetto a due anni fa. Lottate per i vostri diritti e i vostri ideali … perchè le scuole e i ragazzi meritano Insegnanti come voi.

  6. M. Grazia Orfei Dice:

    Tutto l’apprezzamento e la solidarietà mia e della FLC CGIL di Roma e Lazio. Per rafforzare il percorso avviato è importante che la mobilitazione si estenda a tutte le sedi. Lancio un appello a tutti i tutor delle sedi di Roma e delle province del Lazio perché si organizzino e ci contattino al più presto.
    Cari saluti
    Maria Grazia Orfei FLC CGIL Roma e Lazio

  7. FrancescA Dice:

    Avete fatto bene cari colleghi.
    Anche io sono una cocopro del Cepu, occupo una posizione diversa dalla vostra ma pur sempre rilevante ai fini del buon andamento dell’azienda.
    Sono sottopagata, ho un contratto assolutamente IRREGOLARE per la mansione da me svolta e mi son vista dimezzare lo stipendio in busta paga a causa delle tasse..
    Quali tasse? Non ho maternità, ferie, mutua e nessun’altro tipo di garanzia, penso di aver dato anima e corpo a questa azienda dal punto di vista professionale, ho sacrificato interi giorni dentro a quegli uffici, per ottenere cosa fino ad ora?
    Ogni mese c’è da piangere con tutte le ritenute fiscali che fanno in busta paga.
    Non so come sono le cose li da voi, ma dove lavoro io la situazione è davvero agitata; sarò un’illusa, ma sono entrata in questa azienda che era seria e spero ancora nella serietà di chi comanda, spero in qualcuno che conti davvero ai vertici e che si renda conto che questa situazione è insostenibile, che noi tutti siamo parte integrante dell’azienda, che ci siamo rotti le scatole di vederci passare sopra gente incompetente ma figlia di qualcuno.

    Basta!!!

    Ragazzi sono con voi, siete grandi.

    Francesca.

  8. combattiva Dice:

    Grazie di esistere, ragazzi!!! Io sono una di voi, lavoro da tanti anni in Cepu e Grandi Scuole e mi stavo spegnendo pian piano, delusione dopo delusione…..Ma grazie a voi mi è tornata la voglia di combattere per un lavoro che amo e che non vorrei mai lasciare, a patto però di essere trattata per quanto valgo, cioè TANTO!, così come tanto valete tutti voi che ci mettete l’anima in ciò che fate, che ci credete davvero…Spero di sensibilizzare il maggior numero di colleghi nella mia sede e intanto…grazie davvero, mi sento finalmente capita, è come se fossi entrata in una grande famiglia dove tutti cerchiamo di aiutarci… qualcosa otterremo…o forse tutto!!!

  9. Michele Venzi Dice:

    La FLC-CGIL organizza nelle giornate del 29 e 30 maggio, davanti ad ogni sede CEPU-Grandi Scuole della regione Lombardia, un presidio con distribuzione di materiale informativo a sostegno della giusta iniziativa per dire basta alla precarietà, basta al ricatto occupazionale.
    Per tutelare la dignità ed i diritti di tutti i lavoratori della conoscenza diffondi il comunicato e sollecita la più ampia partecipazione.

  10. Alessandra Dice:

    Salve sono Alessandra e ho letto vodtri interventi riguardo Cepu, e proprio per questo volevo sapere, in base alle vostre esperienze, se mi conviene lavorare come operatrice telefonica. Dovrei iniziare il corso martedi, ma ho bisogno di capire se ne vale la pena o meno, anche perchè ho l’università da pagare e non posso permettermi ritardi. Grazie. Ale

  11. Bha! Dice:

    Alessà se hai letto un idea te la sei fatta, no?

  12. Francesca Dice:

    ALESSANDRA NO! FERMATI FINCHE’ SEI IN TEMPO!
    LE TMK SONO LE FIGURE PROFESSIONALI PIU’ SFRUTTATE ED UMILIATE DELL’AZIENDA, QUELLE CHE CONTANO PROPRIO ZERO E INVECE DOVREBBERO RINGRAZIARLE (ANZI, RINGRAZIARCI) PERCHE’ SENZA LE TMK, COME PENSANO DI POTER FARE TUTTI QUEI SOLDI CHE FANNO?
    LADRI LADRI LADRI MALEDETTI…

  • Online Pharmacies
  • Chronic pain
  • Lascia una Risposta