dal Quirinale!

By simone

Il Presidente della Repubblica risponde ai precari di Cepu e Grandi Scuole.

Uno di noi aveva scritto al Presidente Giorgio Napolitano per fargli presente la grave situazione in cui migliaia di lavoratori precari vivono dentro le sedi di Cepu e Grandi Scuole del nostro Paese.
E siamo stupiti della velocità con cui ha risposto, in meno di un mese è arrivata la sua missiva. Niente a che vedere con i tempi biblici con cui Cesd Srl risponde alle lettere di provenienza sindacale.

“Al riguardo posso darle assicurazione che, da parte di questo Ufficio, si è provveduto a sottoporre la Sua istanza al Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali, per un approfondito esame”

Così si chiude la lettera di risposta firmata dal Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica (lettera che potete trovare qui).
E considerato che le Leggi sul lavoro votate dalla maggioranza attuale dicono che i contratti a progetto non si possono utilizzare per chi svolge attività come le nostre, e considerato che l’ultima circolare del ministero del lavoro dava indicazioni molto chiare agli ispettori su come muoversi nei nostri casi, ci auguriamo che al Ministero sappiano ascoltare le parole del nostro Presidente (intendiamo Napolitano, non Polidori).

Grazie Presidente!

Tag: , , , , ,

2 Risposte a “dal Quirinale!”

  1. mario Dice:

    Grazie Presidente!!!

  2. Me Dice:

    A me pare tanto una letterina di maniera, una specie di risposta automatica di outlock quando si è in ferie. Io su ste cose (azioni dall’alto) ci credo proprio poco…

Lascia una Risposta