Commenti per i precari di cepu e grandi scuole http://iprecaridicepu.net Mon, 17 Nov 2008 15:40:18 +0000 http://wordpress.com/ hourly 1 Commenti su chi siamo di INCAZZATO NERO http://iprecaridicepu.net/chisiamo/#comment-419 INCAZZATO NERO Mon, 17 Nov 2008 15:40:18 +0000 #comment-419 Ciao a tutti i colleghi che anche se non conosco, abbiamo lo stesso sentimento.”SIAMO INCAZZATI NERI”….Io sono un collaboratore, un cit come veniamo definiti… Prima di entrare a far parte della cesd (Come E’ Stupendo Diminuire gli stipendi sarà questo il significato della sigla? a voi l’ardua sentenza); avevo contatto il cepu a livello informativo per un preventivo per capire un pò i costi per vedere se era possibile preparare una materia ke aimè era insuperabile allora (alla facciazza del cepu lho superata da solo usando tutte le mie forze) mi avevano sparato cifre esagerate che per me ke non erano sostenibili, la sapete qualè stata la risposta della persona con cui ho sostenuto il colloquio: ma i tuoi genitori un sacrificio nn lo possono fare… ke fai nn ti laurei più…. voglio dire a questa persona ke io oggi sto preparando la tesi e lo sto facendo da solo. A parte ciò a giugno faccio il colloquio per essere nominato collaboratore… durante il colloquio la parte riguardante il pagamento era abbastanza superficiale NON SI è MAI PARLATO DI ASSEGNI Nè TANTO MENO CHE ERANO FUORI PIAZZA. POI MI VIENE DETTO UN LISTINO SULLE PRATICHE KE AVREI SVOLTO….E POI IL COLLOQUIO è DURATO SI E NO 15 MINUTI DANDOMI LE PRATICHE DA SVOLGERE ad ogni mia domanda sul pagamento veniva deviata . IL PRIMO ASSEGNO LHO PRESO A SETTEMBRE dopo ke ho lavorato tutta lestate pensando di arrivare a prendere più di 400 euro anzi forse intorno a 500 euro cn il macello di lavoro ke ho svolto e gli ho portato avanti lufficio. Invece me ne arrivato uno con 200 miseri euro dopo aver sgobbato a tutta forza ed essendo fatte tutte le pratiche nella giornata stessa in cui venivano affidate.MA improvvisamente alcune cose non sono state pagate…cme reperimento docente in facoltà pratiche burocratiche che venivano conteggiate come una sola…. è statta fatta una bibliografia… ke è stata pagata solamente 10 euro…dopo aver ricercato la collacazione dei libri….averli ritirati in biblioteca….averli letti per ricercare le pagine da fotocopiare…portarli in copisteria per fotocopiare le pagine ke interessavano ed infine averli portati in sede…. questo lavoro moltiplicato per una trentina di testi… e lo valutano solo 10.MI SENTO RISPONDERE ANKE KE LORO OLTRE UN CERTO BUDGET NON MI POSSONO PAGARE E PER DI PIù DEVO ASPETTARE CHE I CLIENTI GLI PAGANO IL CONTRATTO.. PERò L’IMPORTANTE è SVOLGERE BENE E SUBITO LE PRATICHE. nn cè incentivazione a lavorare come prima… poi quando kiedo quanto viene l’assegno del mese mi si dice ke ancora non è stato tutto caricato oppure quando arriverà l’assegno e vengo aggredito verbalmente e minacciato. MA NON MI INTERESSA UN BEL NIENTE DELLE LORO MINACCE IO ANDRò FINO IN FONDO HO ANCHE LE PROVE DI TUTTE QUESTE MINACCE. Ciao a tutti i colleghi che anche se non conosco, abbiamo lo stesso sentimento.”SIAMO INCAZZATI NERI”….Io sono un collaboratore, un cit come veniamo definiti… Prima di entrare a far parte della cesd (Come E’ Stupendo Diminuire gli stipendi sarà questo il significato della sigla? a voi l’ardua sentenza); avevo contatto il cepu a livello informativo per un preventivo per capire un pò i costi per vedere se era possibile preparare una materia ke aimè era insuperabile allora (alla facciazza del cepu lho superata da solo usando tutte le mie forze) mi avevano sparato cifre esagerate che per me ke non erano sostenibili, la sapete qualè stata la risposta della persona con cui ho sostenuto il colloquio: ma i tuoi genitori un sacrificio nn lo possono fare… ke fai nn ti laurei più…. voglio dire a questa persona ke io oggi sto preparando la tesi e lo sto facendo da solo.
A parte ciò a giugno faccio il colloquio per essere nominato collaboratore… durante il colloquio la parte riguardante il pagamento era abbastanza superficiale NON SI è MAI PARLATO DI ASSEGNI Nè TANTO MENO CHE ERANO FUORI PIAZZA. POI MI VIENE DETTO UN LISTINO SULLE PRATICHE KE AVREI SVOLTO….E POI IL COLLOQUIO è DURATO SI E NO 15 MINUTI DANDOMI LE PRATICHE DA SVOLGERE ad ogni mia domanda sul pagamento veniva deviata . IL PRIMO ASSEGNO LHO PRESO A SETTEMBRE dopo ke ho lavorato tutta lestate pensando di arrivare a prendere più di 400 euro anzi forse intorno a 500 euro cn il macello di lavoro ke ho svolto e gli ho portato avanti lufficio. Invece me ne arrivato uno con 200 miseri euro dopo aver sgobbato a tutta forza ed essendo fatte tutte le pratiche nella giornata stessa in cui venivano affidate.MA improvvisamente alcune cose non sono state pagate…cme reperimento docente in facoltà pratiche burocratiche che venivano conteggiate come una sola…. è statta fatta una bibliografia… ke è stata pagata solamente 10 euro…dopo aver ricercato la collacazione dei libri….averli ritirati in biblioteca….averli letti per ricercare le pagine da fotocopiare…portarli in copisteria per fotocopiare le pagine ke interessavano ed infine averli portati in sede…. questo lavoro moltiplicato per una trentina di testi… e lo valutano solo 10.MI SENTO RISPONDERE ANKE KE LORO OLTRE UN CERTO BUDGET NON MI POSSONO PAGARE E PER DI PIù DEVO ASPETTARE CHE I CLIENTI GLI PAGANO IL CONTRATTO.. PERò L’IMPORTANTE è SVOLGERE BENE E SUBITO LE PRATICHE. nn cè incentivazione a lavorare come prima… poi quando kiedo quanto viene l’assegno del mese mi si dice ke ancora non è stato tutto caricato oppure quando arriverà l’assegno e vengo aggredito verbalmente e minacciato. MA NON MI INTERESSA UN BEL NIENTE DELLE LORO MINACCE IO ANDRò FINO IN FONDO HO ANCHE LE PROVE DI TUTTE QUESTE MINACCE.

]]>
Commenti su precari-cesd: facciamo l’appello di INCAZZATO NERO http://iprecaridicepu.net/facciamo-lappello/#comment-417 INCAZZATO NERO Fri, 14 Nov 2008 13:11:40 +0000 http://precaricepu.wordpress.com/?page_id=14#comment-417 Cari colleghi, io sn un collaboratore cit ke sta finendo il suo percorso di studi, a cui è stato offerto in un futuro molto vicino di poter avere la possibilità di fare da tutor. SICCOME IL CEPU GUADAGNA GRAZIE ALLE LEZIONI DEI TUTOR... LA MIA PROPOSTA è QUELLA DI LASCIARE LA SOCIETà DI POLIDORI E FONDARNE UNA NOI E VEDIAMO SE POLIDORI HA TUTTI QUESTI GUADAGNI... UTILIZZIAMO ANKE L'ARMA DELLA CONCORRENZA OFFRIAMO IL NOSTRO PRODOTTO CN NOI CHE LO GESTIAMO. Cari colleghi, io sn un collaboratore cit ke sta finendo il suo percorso di studi, a cui è stato offerto in un futuro molto vicino di poter avere la possibilità di fare da tutor.

SICCOME IL CEPU GUADAGNA GRAZIE ALLE LEZIONI DEI TUTOR… LA MIA PROPOSTA è QUELLA DI LASCIARE LA SOCIETà DI POLIDORI E FONDARNE UNA NOI E VEDIAMO SE POLIDORI HA TUTTI QUESTI GUADAGNI… UTILIZZIAMO ANKE L’ARMA DELLA CONCORRENZA OFFRIAMO IL NOSTRO PRODOTTO CN NOI CHE LO GESTIAMO.

]]>
Commenti su 13 giugno 2008 di INCAZZATO NERO http://iprecaridicepu.net/2008/06/13/the-day-after/#comment-415 INCAZZATO NERO Thu, 13 Nov 2008 22:51:10 +0000 http://precaricepu.wordpress.com/?p=56#comment-415 Purtroppo non abbiamo i finanziamenti per fare la pubblicità in televisione ma se si organizzasse ecco una forma di protesta davanti ad ogni sede cepu per protestare per fare cattiva pubblicità può essere un piccolo passo. Purtroppo non abbiamo i finanziamenti per fare la pubblicità in televisione ma se si organizzasse ecco una forma di protesta davanti ad ogni sede cepu per protestare per fare cattiva pubblicità può essere un piccolo passo.

]]>
Commenti su chi siamo di annamaria http://iprecaridicepu.net/chisiamo/#comment-413 annamaria Thu, 13 Nov 2008 21:07:02 +0000 #comment-413 salve ragazzi, anch'io lavoro al cepu insieme al mio ragzzo ma come collaboratore cit Il mio ragazzo è stato minacciato insultato con parole volgari solo perchè si è lamentato del ritardo negli stipendi e poichè abbiamo subito delle decurtazioni nei compensi, mentre io sono stata incitata dalla stessa prsona a presentare la lettera di dimissioni. Dopo 3 mesi di lavoro non avevo ancora visto l'assegno e perchè ci siamo lamentati il conslente di facoltà ci ha detto di tutto dicendo che poteva usare il contratto contro di noi e i soldi che avremmo guadagnato li avremmo dovuto restituire per vie legali e prendercela letteralmente nel.... Questa espressione è solo una delle tante Ragazzi che possiamo fare? aiutateci salve ragazzi, anch’io lavoro al cepu insieme al mio ragzzo ma come collaboratore cit
Il mio ragazzo è stato minacciato insultato con parole volgari solo perchè si è lamentato del ritardo negli stipendi e poichè abbiamo subito delle decurtazioni nei compensi, mentre io sono stata incitata dalla stessa prsona a presentare la lettera di dimissioni.
Dopo 3 mesi di lavoro non avevo ancora visto l’assegno e perchè ci siamo lamentati il conslente di facoltà ci ha detto di tutto dicendo che poteva usare il contratto contro di noi e i soldi che avremmo guadagnato li avremmo dovuto restituire per vie legali e prendercela letteralmente nel….
Questa espressione è solo una delle tante
Ragazzi che possiamo fare?
aiutateci

]]>
Commenti su chi siamo di giorgio http://iprecaridicepu.net/chisiamo/#comment-412 giorgio Fri, 07 Nov 2008 16:03:01 +0000 #comment-412 non dispiacerti, la ruota gira , e io in 10 anni ne ho visti girare!! però ricorda più sei in alto, più ti fai male, se stai in basso, cadi ma poi ti rialzi e sei più forte di prima!!!!! non dispiacerti, la ruota gira , e io in 10 anni ne ho visti girare!! però ricorda più sei in alto, più ti fai male, se stai in basso, cadi ma poi ti rialzi e sei più forte di prima!!!!!

]]>
Commenti su precari-cesd: facciamo l’appello di Ro http://iprecaridicepu.net/facciamo-lappello/#comment-411 Ro Thu, 06 Nov 2008 10:17:25 +0000 http://precaricepu.wordpress.com/?page_id=14#comment-411 Wow... esiste un mondo di tutor in rivolta... Sono anch'io tra i tutor cepu, quest'anno ho deciso di buttarmi nell'insegnamento, ma essendo impossibile trovare in scuole pubbliche o private ho deciso di provare con il cepu (dove già insegnavo l'anno scorso come secondo lavoro di sabato ) e altri corsi con altri enti. La logica del cepu è allucinante, trattare la scuola come un'azienda... Va bene risparmiare... ma l'altro giorno, quando ho fatto presente che era impossibile con un'ora a settimana di spagnolo portare un'alunna, che partiva da conoscenze zero, alla maturità mi è stato detto che "non conta la quantità ma la qualità"... Cioè per la responsabile io dovrei fa in un'ora a settimana di spagnolo, lingua e letteratutra per il quarto e il quinto anno. Ma ci rendiamo conto? E i ragazzi incazzati neri perché per un corso del genere han speso 10000 euro, e non gli danno più ore su loro esplicita richiesta. Ho visto tanta gente sopra che dava a noi tutor dei poveracci, che ci consigliava di cambiare lavoro... Probabilmente è gente più "fortunata" di me. Io insegno perché mi piace, ma visto tutti i soldi che girano non è giusto che noi non siamo pagati adeguatamente (12 euro l'ora lorde quest'anno! Con gli altri corsi con altri enti prendo 20 euro netti l'ora!!). Se vado a fare l'impiegata, come facevo l'anno scorso, verso dei contributi, ho la malattia, le ferie... e anche se mi pagano 7,50 euro orari l'ora, lordi, ci può stare... Ma appunto essendo professionisti devi per forza prendere di più, perché se ti ammali e non recuperi la lezione hai perso soldi... E non cito il fatto che per un mutuo nessuno ti vuole con un contratto a progetto... E' normale volere che le cose vadano a posto. Se il lavoro (ma non l'azienda) ti piace, non cambi lavoro, cerchi di sistemare quello che non va... Ve lo dice chi ha lasciato un posto fisso ben retribuito in Inghilterra per tornare in Italia ad inseguire un sogno di cui non sto qui a parlarvi (no, non è quello di fare la tutor!)... Mi fanno incazzare queste cose col cepu, ma quando insegni ai ragazzi è una soddisfazione enorme, più che stare di fronte a un pc e più che guadagnare di più... In fondo si sa che le ripetizioni ci salvano il culo comunque per arrivare a fine mese, ma è giusto che un'azienda lucri alle nostre spalle visto che gli diamo professionalità e un ottimo servizio. Non ho mai sentito nessuno dire agli operai metalmeccanici in sciopero per dei diritti di cambiare lavoro! Che c...o c'entra??? Uno si tiene stretto il posto di lavoro di questi tempi, anche perché al di là di tutti gli inconvenienti c'è massima libertà didattica (quando ci danno abbastanza ore!) e nessuno ti controlla col fiato sul collo come capita in altri lavori. Un saluto a tutti i professionisti più fortunati di me (arcipuffolina che invidia!) con la puzza sotto il naso che ci consigliano di cambiare lavoro. Forse un giorno lo farò tornerò in Inghilterra e mi farò il master di un anno per insegnare là... dove pagano veramente bene... Ma per ora mi godo l'Italia e mi lamento se le cose non vanno, che a testa bassa ci vanno solo i cani bastonati... Wow… esiste un mondo di tutor in rivolta… Sono anch’io tra i tutor cepu, quest’anno ho deciso di buttarmi nell’insegnamento, ma essendo impossibile trovare in scuole pubbliche o private ho deciso di provare con il cepu (dove già insegnavo l’anno scorso come secondo lavoro di sabato ) e altri corsi con altri enti.
La logica del cepu è allucinante, trattare la scuola come un’azienda… Va bene risparmiare… ma l’altro giorno, quando ho fatto presente che era impossibile con un’ora a settimana di spagnolo portare un’alunna, che partiva da conoscenze zero, alla maturità mi è stato detto che “non conta la quantità ma la qualità”… Cioè per la responsabile io dovrei fa in un’ora a settimana di spagnolo, lingua e letteratutra per il quarto e il quinto anno. Ma ci rendiamo conto? E i ragazzi incazzati neri perché per un corso del genere han speso 10000 euro, e non gli danno più ore su loro esplicita richiesta.
Ho visto tanta gente sopra che dava a noi tutor dei poveracci, che ci consigliava di cambiare lavoro… Probabilmente è gente più “fortunata” di me.
Io insegno perché mi piace, ma visto tutti i soldi che girano non è giusto che noi non siamo pagati adeguatamente (12 euro l’ora lorde quest’anno! Con gli altri corsi con altri enti prendo 20 euro netti l’ora!!). Se vado a fare l’impiegata, come facevo l’anno scorso, verso dei contributi, ho la malattia, le ferie… e anche se mi pagano 7,50 euro orari l’ora, lordi, ci può stare… Ma appunto essendo professionisti devi per forza prendere di più, perché se ti ammali e non recuperi la lezione hai perso soldi… E non cito il fatto che per un mutuo nessuno ti vuole con un contratto a progetto…
E’ normale volere che le cose vadano a posto. Se il lavoro (ma non l’azienda) ti piace, non cambi lavoro, cerchi di sistemare quello che non va… Ve lo dice chi ha lasciato un posto fisso ben retribuito in Inghilterra per tornare in Italia ad inseguire un sogno di cui non sto qui a parlarvi (no, non è quello di fare la tutor!)… Mi fanno incazzare queste cose col cepu, ma quando insegni ai ragazzi è una soddisfazione enorme, più che stare di fronte a un pc e più che guadagnare di più… In fondo si sa che le ripetizioni ci salvano il culo comunque per arrivare a fine mese, ma è giusto che un’azienda lucri alle nostre spalle visto che gli diamo professionalità e un ottimo servizio. Non ho mai sentito nessuno dire agli operai metalmeccanici in sciopero per dei diritti di cambiare lavoro! Che c…o c’entra??? Uno si tiene stretto il posto di lavoro di questi tempi, anche perché al di là di tutti gli inconvenienti c’è massima libertà didattica (quando ci danno abbastanza ore!) e nessuno ti controlla col fiato sul collo come capita in altri lavori.
Un saluto a tutti i professionisti più fortunati di me (arcipuffolina che invidia!) con la puzza sotto il naso che ci consigliano di cambiare lavoro.
Forse un giorno lo farò tornerò in Inghilterra e mi farò il master di un anno per insegnare là… dove pagano veramente bene… Ma per ora mi godo l’Italia e mi lamento se le cose non vanno, che a testa bassa ci vanno solo i cani bastonati…

]]>
Commenti su precari-cesd: facciamo l’appello di Ro http://iprecaridicepu.net/facciamo-lappello/#comment-410 Ro Thu, 06 Nov 2008 10:10:38 +0000 http://precaricepu.wordpress.com/?page_id=14#comment-410 Wow... esiste un mondo di tutor in rivolta... Sono anch'io tra i tutor cepu, quest'anno ho deciso di buttarmi nell'insegnamento, ma essendo impossibile trovare in scuole pubbliche o private ho deciso di provare con il cepu e altri corsi con altri enti. La logica del cepu è allucinante, trattare la scuola come un'azienda... Va bene risparmiare... ma l'altro giorno, quando ho fatto presente che era impossibile con un'ora a settimana di spagnolo portare un'alunna che partiva da conoscenze zero alla maturità mi è stato detto che "non conta la quantità ma la qualità"... Cioè per la responsabile io dovrei fa in un'ora a settimana di spagnolo, lingua e letteratutra per il quarto e il quinto anno. Ma ci rendiamo conto? E i ragazzi incazzati neri perché per un corso del genere han speso 10000 euro, e non gli danno più ore su loro esplicita richiesta. Ho visto tanta gente sopra che dava a noi tutor dei poveracci, che ci consigliava di cambiare lavoro... Probabilmente è gente più fortunata di me. Io insegno perché mi piace, ma visto tutti i soldi che girano non è giusto che noi non siamo pagati adeguatamente (12 euro l'ora lorde quest'anno! Con gli altri corsi prendo 20 euro netti l'ora!!). Se vado a fare l'impiegata come l'anno scorso verso dei contributi, ho la malattia, le ferie... e anche se mi pagavano 7,50 euro orari l'ora, lordi, ci poteva stare... Ma appunto essendo professionisti devi per forzz prendere di più, perché se ti ammali e non recuperi la lezione hai perso soldi... E non cito il fatto che per un mutuo nessuno ti vuole con un contratto a progetto... E' normale volere che le cose vadano a posto, se il alvoro ti piace, non cambi lavoro, cerchi di sistemare quello che non va... Ve lo dice chi ha lasciato un posto fisso ben retribuito in Inghilterra per tornare in Italia ad inseguire un sogno di cui non sto qui a parlarvi (no, non è quello di fare il tutor!)... Mi fanno incazzare queste cose col cepu, ma quando insegni ai ragazzi è una soddisfazione enorme, più che stare di fronte a un pc e più che guadagnare di più... In fondo si sa che le ripetizioni ci salvano il culo comunque, ma è giusto che un'azienda non lucri alle nostre spalle visto che gli diamo professionalità. Non ho mai sentito nessuno dire agli operai metalmeccanici in sciopero per dei diritti di cambiare lavoro! Che c...o c'entra??? Uno si tiene stretto il posto di lavoro di questi tempi, anche perché al di là di tutti gli inconvenienti c'è massima libertà didattica (quando ci danno abbastanza ore!) e nessuno ti controlla. Un saluto a tutti i professionisti con la puzza sotto il naso che ci consigliano di cambiare lavoro. Per q Wow… esiste un mondo di tutor in rivolta… Sono anch’io tra i tutor cepu, quest’anno ho deciso di buttarmi nell’insegnamento, ma essendo impossibile trovare in scuole pubbliche o private ho deciso di provare con il cepu e altri corsi con altri enti.
La logica del cepu è allucinante, trattare la scuola come un’azienda… Va bene risparmiare… ma l’altro giorno, quando ho fatto presente che era impossibile con un’ora a settimana di spagnolo portare un’alunna che partiva da conoscenze zero alla maturità mi è stato detto che “non conta la quantità ma la qualità”… Cioè per la responsabile io dovrei fa in un’ora a settimana di spagnolo, lingua e letteratutra per il quarto e il quinto anno. Ma ci rendiamo conto? E i ragazzi incazzati neri perché per un corso del genere han speso 10000 euro, e non gli danno più ore su loro esplicita richiesta.
Ho visto tanta gente sopra che dava a noi tutor dei poveracci, che ci consigliava di cambiare lavoro… Probabilmente è gente più fortunata di me.
Io insegno perché mi piace, ma visto tutti i soldi che girano non è giusto che noi non siamo pagati adeguatamente (12 euro l’ora lorde quest’anno! Con gli altri corsi prendo 20 euro netti l’ora!!). Se vado a fare l’impiegata come l’anno scorso verso dei contributi, ho la malattia, le ferie… e anche se mi pagavano 7,50 euro orari l’ora, lordi, ci poteva stare… Ma appunto essendo professionisti devi per forzz prendere di più, perché se ti ammali e non recuperi la lezione hai perso soldi… E non cito il fatto che per un mutuo nessuno ti vuole con un contratto a progetto… E’ normale volere che le cose vadano a posto, se il alvoro ti piace, non cambi lavoro, cerchi di sistemare quello che non va… Ve lo dice chi ha lasciato un posto fisso ben retribuito in Inghilterra per tornare in Italia ad inseguire un sogno di cui non sto qui a parlarvi (no, non è quello di fare il tutor!)… Mi fanno incazzare queste cose col cepu, ma quando insegni ai ragazzi è una soddisfazione enorme, più che stare di fronte a un pc e più che guadagnare di più… In fondo si sa che le ripetizioni ci salvano il culo comunque, ma è giusto che un’azienda non lucri alle nostre spalle visto che gli diamo professionalità. Non ho mai sentito nessuno dire agli operai metalmeccanici in sciopero per dei diritti di cambiare lavoro! Che c…o c’entra??? Uno si tiene stretto il posto di lavoro di questi tempi, anche perché al di là di tutti gli inconvenienti c’è massima libertà didattica (quando ci danno abbastanza ore!) e nessuno ti controlla.
Un saluto a tutti i professionisti con la puzza sotto il naso che ci consigliano di cambiare lavoro. Per q

]]>
Commenti su CONTATTI di Francesca http://iprecaridicepu.net/2008/05/04/contatti/#comment-408 Francesca Thu, 30 Oct 2008 21:25:56 +0000 http://precaricepu.wordpress.com/?p=12#comment-408 ALESSANDRA NO! FERMATI FINCHE' SEI IN TEMPO! LE TMK SONO LE FIGURE PROFESSIONALI PIU' SFRUTTATE ED UMILIATE DELL'AZIENDA, QUELLE CHE CONTANO PROPRIO ZERO E INVECE DOVREBBERO RINGRAZIARLE (ANZI, RINGRAZIARCI) PERCHE' SENZA LE TMK, COME PENSANO DI POTER FARE TUTTI QUEI SOLDI CHE FANNO? LADRI LADRI LADRI MALEDETTI... ALESSANDRA NO! FERMATI FINCHE’ SEI IN TEMPO!
LE TMK SONO LE FIGURE PROFESSIONALI PIU’ SFRUTTATE ED UMILIATE DELL’AZIENDA, QUELLE CHE CONTANO PROPRIO ZERO E INVECE DOVREBBERO RINGRAZIARLE (ANZI, RINGRAZIARCI) PERCHE’ SENZA LE TMK, COME PENSANO DI POTER FARE TUTTI QUEI SOLDI CHE FANNO?
LADRI LADRI LADRI MALEDETTI…

]]>
Commenti su chi siamo di gameover http://iprecaridicepu.net/chisiamo/#comment-407 gameover Thu, 30 Oct 2008 20:39:37 +0000 #comment-407 ragazzi...mi dispiace per voi ma avete fallito.....purtroppo avete fatto una scelta sagliata.....e alla fine ...game over.... avete perso e non avete più uno straccio di lavoro...chissà si veramente vi è convenuto.....mi dispiace per voi.... ragazzi…mi dispiace per voi ma avete fallito…..purtroppo avete fatto una scelta sagliata…..e alla fine …game over…. avete perso e non avete più uno straccio di lavoro…chissà si veramente vi è convenuto…..mi dispiace per voi….

]]>
Commenti su Rappresaglia di Me http://iprecaridicepu.net/2008/09/29/rappreseglia/#comment-406 Me Wed, 29 Oct 2008 16:06:18 +0000 http://precaricepu.wordpress.com/?p=115#comment-406 Ma perché non parliamo del nuovo "contratto" con quella bellissima serie di clausoline vessatorie: tipo se non passano tot studenti a fine anno (il progetto, come lo intendono loro) non ti do una mazza della cifra (inventata) che dovrei darti? Ma perché non parliamo del nuovo “contratto” con quella bellissima serie di clausoline vessatorie: tipo se non passano tot studenti a fine anno (il progetto, come lo intendono loro) non ti do una mazza della cifra (inventata) che dovrei darti?

]]>